Corsi di formazione - Esiti dei corsi di Formazione
Il Lavoro e l'Istruzione - Esiti occupazionali dei corsi di formazione professionale - Anno 95
Esiti occupazionali dei corsi di formazione professionale - Anno 95

Esiti occupazionali dei corsi di formazione professionale - Anno 95

Esiti occupazionali dei corsi di formazione professionale
Dati provvisori - Anno 1995


La rilevazione degli esiti occupazionali viene effettuata ogni anno sull’universo degli allievi qualificatisi l’anno precedente ed e’ stata avviata nel1983.

La Liguria ed il Piemonte sono, ad oggi,le uniche Regioni a disporre di un sistema consolidato di verifica dell’efficacia delle iniziative formative.

La rilevazione degli esiti, infatti,costituisce uno degli elementi a supporto della programmazione formativa, sia a livello centrale che decentrato.

I dati rilevati riguardano la resa occupazionale dei corsi, la valutazione della qualita’ dell’occupazione, le modalita’ di ricerca di lavoro, le ragioni della disoccupazione.

Il dato di maggior visibilita’ e’ senza dubbio quello relativo alla resa occupazionale netta, che, come emerge dai dati presentati, ha subito nel 1995 un sensibile miglioramento.

Per quanto attiene ai corsi che presentano un esito occupazionale inferiore al 50%, essi saranno oggetto di una attenta valutazione, che costituirą uno degli elementi prioritari per la successiva programmazione delle attivitą formative.

Tuttavia esso va valutato alla luce di altre variabili, quali la stabilita’ dell’occupazione e la coerenza tra qualifica conseguita e mansione svolta.

Ulteriori elementi di valutazione sono costituiti:

dal ruolo del centro di formazione nel sostegno al placement (peso degli occupati a seguito di stage o dietro segnalazione del centro);

dall’indice di innovazione (si tratta di un corso innovativo o delle riedizione di un corso gia’ effettuato negli anni precedenti?);

dal rapporto tra qualificati e iscritti, che indica la correttezza della taratura del corso rispetto all’utenza individuata.

Un altro fattore del quale tener conto e’ costituito dal ruolo dell’iniziativa formativa che talvolta, soprattutto nel caso di corsi rivolti a giovani in possesso di licenza media, riveste una funzione non solo professionalizzante, ma anche sociale.

Per quanto attiene, nello specifico,agli esiti occupazionali dei corsi terminati nel 1995, la valutazione e’ complessivamente buona: si nota infatti che la percentuale di occupati e’ supariore al 65 %, sia nel ,caso dei cosi di prima formazione che in quelli per diplomati.

Essa si accompagna a valori molto elevati di coerenza tra qualifica conseguita e mansione svolta.Ottima risulta poi la resa occupazionale dei corsi per laureati,che, negli ultimi anni, risultano in crescita sia dal punto di vista dei corsei avviati, sia delle richieste di iscrizione.

 

 

 

 

 

 


Torna alla pagina sui Corsi di Formazione Professionale

Attenzione!
Questa pagina è stata spostata ed è ora raggiungibile sul nuovo
Portale della Regione Liguria per il Lavoro

alla Voce Formazione - Corsi della Sezione Opportunità

Per saperne di più ...